Chiudi
14. 05. 2024 In vigore la delibera sull’affissione di manifesti per le tre campagne referendarie Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

350 mila Euro al Comune città di Capodistria per la costruzione del Punto di accesso per l’esplorazione del Ciglione carsico e dell’entroterra verde

Categoria: Generale, Assetto del territorio
Data di pubblicazione:
Vizualizacija Info točke Kraški rob

Il Comune città di Capodistria ha vinto il bando pubblicato dal Ministero dell’Economia, del Turismo e dello Sport con il progetto Punto di accesso per l’esplorazione del Ciglione carsico e dell’entroterra verde (in breve, Punto di accesso Ciglione carsico). Per la costruzione del punto di accesso potrà accedere al finanziamento a fondo perduto di 350.000 Euro stanziati nell’ambito del Piano di recupero e resilienza.

Il Punto di accesso Ciglione carsico è incluso nel Piano di programmi di sviluppo 2023-2026, e il comune ha stanziato fondi pari a 586.800 Euro che rappresentano anche il valore complessivo del progetto. Tuttavia, poiché il Comune città di Capodistria ha vinto il bando ad evidenza pubblica per il cofinanziamento di investimenti in infrastrutture turistiche pubbliche, di comune utilità e in punti di interesse naturale presso le destinazioni turistiche, il Ministero dell’Economia, del Turismo e dello Sport assegnerà i fondi del Piano di recupero e resilienza, Area di sviluppo C3 come segue: crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, componente K4: sviluppo sostenibile del turismo sloveno, compresi il patrimonio culturale e gli investimenti: stanziati 350.000 Euro di fondi per lo sviluppo sostenibile delle infrastrutture turistiche pubbliche, di comune utilità e dei punti di interesse naturale presso le destinazioni turistiche. Anche lo Stato ha riconosciuto l’importanza del progetto proposto. Il comune è, inoltre, in attesa di ricevere altri finanziamenti dalla società 2TDK, poiché presso il punto di accesso verrò presentata anche la costruzione del secondo binario.

Alla fine di giugno, il Comune città di Capodistria ha selezionato la società IGC PROJEKT, d. o. o. di Isola che si occuperà delle opere edili. I lavori preparatori sono già in corso, l’inizio della costruzione è previsto per la seconda metà di agosto e il completamento per la fine di marzo 2024.

L’obiettivo del progetto è migliorare l’offerta turistica dell’area del Ciglione carsico. A tal fine, il comune costruirà una struttura di 323 metri quadrati che comprenderà uno spazio espositivo, un punto multimediale con informazioni sull’offerta turistica della zona, una piattaforma panoramica con binocolo e un mercatino dei sapori locali dell’Istria, al contempo verrà riqualificata anche l’area circostante. In questo modo il Comune città di Capodistria collegherà i servizi turistici del Ciglione carsico e del comune nel suo complesso, migliorando al contempo la qualità dell’esperienza dei visitatori.

Foto: MOK

Vizualizacija Info točke Kraški rob