Chiudi
19. 02. 2024 Pubblicate le posizioni circa le proposte e le osservazioni relative alla presentazione al pubblico del PRGC Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Via libera al piano di edilizia residenziale ed al programma annuale dello sport

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Oltre all’approvazione del bilancio da 100,8 milioni di Euro per il 2023, durante la 3a seduta ordinaria del Consiglio comunale di Capodistria che si è tenuta ieri, sono stati trattati numerosi importanti punti all’ordine del giorno. Tra l’altro i consiglieri comunali hanno adottato il piano economico e finanziario del Fondo alloggi pubblico del Comune città di Capodistria per quest’anno e il programma annuale dello sport del Comune città di Capodistria, del valore di 5,5 milioni di Euro.

Nel bilancio comunale di quest’anno si è prestata molta attenzione allo sviluppo, come testimoniano i 44 milioni di Euro destinati agli investimenti. Tra questi spicca lo sviluppo rurale, il comune poi si occuperà anche di alcuni progetti importanti, come la riqualificazione dell’area balneare di Giusterna, la costruzione di una centrale solare presso la scuola elementare di Capodistria e la riqualificazione del garage sulla Strada Circolare.

Inoltre, i consiglieri comunali hanno adottato la proposta del Piano economico e finanziario del Fondo alloggi pubblico del Comune città di Capodistria (JSS MOK) per il 2023, che tra i progetti maggiori prevede la costruzione della zona residenziale di Nova Dolinska e la sistemazione di un’ulteriore unità abitativa. Quest’anno, a fronte di 2,3 milioni di Euro di entrate, sono previste spese per 9,7 milioni di Euro, con una differenza in difetto di 7,4 milioni di Euro. Oltre ad un minore importo sui conti per l’ammontare di 1,5 milioni di Euro, nel 2023 il Fondo alloggi pubblico chiederà un prestito di 6,2 milioni di Euro, necessari per completare l’investimento negli alloggi in affitto del quartiere di Nova Dolinska.

Ai 2,7 milioni di Euro stanziati con la stipula del contratto di mutuo ipotecario con il Fondo alloggi pubblico della Repubblica di Slovenia (SSRS), è necessario aggiungere anche 3,5 milioni di Euro che JSS MOK cercherà di acquisire dalle banche commerciali o da SSRS. L’aggiuntiva accensione del credito è necessaria, nonostante l’anno scorso il Fondo alloggi pubblico di Capodistria abbia ottenuto contributi a fondo perduto per 4,7 milioni di Euro grazie al Piano di recupero e resilienza per l’investimento, dal quale si potrà attingere appena a lavori edilizi conclusi.

Nell’ambito del progetto Nova Dolinska, JSS MOK e SSRS costruiranno tre palazzine per un totale di 166 appartamenti pubblici destinati alle locazioni, mentre JSS MOK investirà nella terza palazzina con 75 appartamenti con finalità sociali e senza scopo di lucro.

Inoltre, quest’anno JSS MOK proseguirà il progetto di unità abitative destinate ai gruppi più vulnerabili, vista la difficoltà di trovare alloggi di coloro che rimangono senza casa o vivono in condizioni insostenibili. Per il 2023 JSS MOK ha stanziato 50.000 Euro, che verranno utilizzati per cercare di acquisire almeno un’altra unità abitativa.

I membri del consiglio comunale hanno anche adottato la proposta per il programma annuale dello sport del Comune città di Capodistria per il 2023, per il quale l’ente si è impegnato a garantire 5,5 milioni di Euro. Oltre a finanziamenti dei programmi sportivi, acquisto di attrezzature e manutenzione negli immobili, gestione dell’Ente pubblico per lo sport, dell’Ente Bonifika ed alla realizzazione di grandi eventi sportivi, spiccano alcuni investimenti di eccellenza.

Infatti sono previsti finanziamenti per la redazione della documentazione volta alla realizzazione della nuova tribuna ovest nello stadio di calcio di Capodistria Bonifika. La riqualificazione energetica e la ristrutturazione del palazzetto dello sport di Burja a Škofije, che dovrebbero iniziare a marzo. Sempre quest’anno, nel parco sportivo urbano verrà realizzata la così detta pump track e nel progetto è prevista anche la redazione della documentazione per un campo da tennis sito in posizione centrale a Bonifika. Le aree rurali non verranno certo trascurate: quest’anno è prevista la sistemazione del parco sportivo di Šmarje.

Durante la 3a seduta ordinaria, i Consiglieri hanno adottato la proposta di deliberazione in materia di verifica degli impianti sportivi pubblici e superfici destinate alle attività sportive a contatto con la natura di rilevanza comunale nel Comune città di Capodistria, nonché la proposta di deliberazione in ordine alla nomina e ritiro dell’incarico di un membro del Consiglio di amministrazione del Teatro pubblico di Capodistria, mentre, su proposta della Commissione per le questioni di mandato, elezioni e nomine, sono stati nominati i membri dei consigli di amministrazione dell’Università popolare di Capodistria e dell’Asilo nido di Capodistria.

Foto: MOK