Chiudi
14. 05. 2024 In vigore la delibera sull’affissione di manifesti per le tre campagne referendarie Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

A Capodistria da mercoledì noleggio monopattini elettrici

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Nel perseguimento degli obiettivi in materia di trasporti urbani sostenibili la micromobilità svolge un ruolo sempre più importante, rappresentando una soluzione alle continue sfide urbane nella riduzione del traffico e dell’inquinamento dell’aria ed acustico. Da mercoledì 28 giugno anche a Capodistria sarà disponibile il servizio di noleggio  monopattini elettrici dell’azienda Bolt. Inoltre, da metà luglio in 18 parcheggi di tutta la città saranno disponibili anche i monopattini elettrici della Kvik.

Il Comune città di Capodistria vuole alleggerire a lungo termine il centro cittadino dal traffico e restituire le aree pubbliche a cittadini e visitatori. Questo obiettivo verrà raggiungo non solo con le modifiche al regime di circolazione, ma anche con il nuovo servizio offerto.

“Alleggerire la viabilità nei centri urbani è una delle maggiori sfide dei tempi moderni. Il Comune città di Capodistria desidera sgravare il centro cittadino dal traffico a motore e restituire le aree pubbliche a cittadini e visitatori. Le forme di mobilità sostenibile, tra le quali la possibilità di noleggiare monopattini elettrici, contribuiranno indubbiamente a raggiungere l’obiettivo di rendere Capodistria più a misura d’uomo, ma allo stesso tempo anche più accessibile”, ha sottolineato il sindaco del Comune città di Capodistria, Aleš Bržan.

Il direttore del settore della micromobilità della Bolt Slovenia e Croazia, Ivan Begović, ha affermato che la loro mission è aiutare a creare città attente alle necessità dei propri cittadini e non solo, fornendo alternative di mobilità condivisa più convenienti e rispettose dell’ambiente per tutti i viaggi in città: “Lo dimostra il fatto che abbiamo registrato 200.000 chilometri percorsi a Lubiana, e crediamo che Capodistria avrà almeno altrettanto successo. Siamo convinti che i monopattini elettrici della Bolt possano aiutare a decongestionare il traffico a Capodistria durante la stagione estiva e offrire a residenti e  visitatori della città un ottimo mezzo di trasporto per visitare tutte le bellezze di Capodistria”.

Al fine di assicurare l’ordine e il rispetto delle regole per poter garantire la sicurezza su strada, il limite di velocità dei monopattini elettrici della Bolt è di 20 chilometri orari, potranno essere parcheggiati solo nelle zone designate, e ne sarà vietato l’uso in alcune vie più frequentate del centro città ovvero ne verrà limitata la velocità a 5 km orari. I monopattini non potranno essere utilizzati nei parchi urbani.

Bolt punta sulla sicurezza, per tale motivo è necessario rispettare le istruzioni generali di sicurezza sia durante la guida sia durante l’utilizzo, tra esse annoverano: indossare il casco, rispettare le regole del Codice della strada, utilizzare le piste ciclabili e non i marciapiedi, dare precedenza ai pedoni. Inoltre, gli utenti devono prestare attenzione al traffico circostante e non guidare mai monopattini elettrici sotto l’effetto di alcol. Gli utenti devono inoltre parcheggiare i monopattini elettrici solo nei punti designati dall’app, in caso contrario vengono applicate sanzioni.

Bolt offre servizi di micromobilità in 260 città di 25 paesi europei con oltre 260.000 monopattini e bici elettriche attivi.

Dopo il 15 luglio, a Capodistria arriva anche il servizio di noleggio di monopattini elettrici della Kvik. Gli utenti potranno scegliere tra due modelli, a due e a tre ruote, con un totale di 100 monopattini Kvik a disposizione.

Foto: Bolt