14. 06. 2021 Vaccino senza prenotazione questa settimana anche a Capodistria Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

A Tokyo anche con l’aiuto finanziario del Comune città di Capodistria  

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Alla fine di luglio le eccellenti sportive capodistriane Špela Ponomarenko Janić, Anja Osterman e Veronika Macarol partiranno per le Olimpiadi di Tokyo e rappresenteranno i colori della Slovenia. Le due vogatrici e la velista partiranno per il Giappone con l’aiuto finanziario del Comune città di Capodistria e daranno sicuramente il meglio alle Olimpiadi. Oggi il Sindaco Aleš Bržan ha conferito loro infatti un buono del valore di 5.000 euro.

Il Sindaco del Comune città di Capodistria Aleš Bržan ha augurato alle tre sportive di Capodistria tanta fortuna e molti successi e ha conferito loro, in nome del Comune città di Capodistria, tre buoni nel valore totale di 15.000 euro. »Sappiamo quanto vi siete impegnate. Le Olimpiadi sono sicuramente l’apice nella carriera di ogni sportivo. Mi rendo conto di quanto questo progetto possa essere finanziariamente esigente, per questo motivo al Comune città di Capodistria abbiamo deciso di supportarvi anche in termini finanziari,« ha salutato le tre sportive il Sindaco.

Le vogatrici Špela Ponomarenko Janić e Anja Osterman hanno già affermato di essere preparate alle Olimpiadi che si terranno a Tokyo tra il 23 luglio e l’8 agosto. Alla finale del campionato europeo a Poznan si sono classificate al primo posto nella categoria a 200 metri e hanno ricevuto la loro prima medaglia d’oro ai campionati europei o mondiali.

»È stata un’emozione fortissima. La vittoria al campionato europeo è anche un passaporto per le Olimpiadi. Ci aspetta ancora un po’ di lavoro, ma siamo pronte,« ha spiegato in occasione della visita all’amministrazione comunale la Ponomarenko Janić che ha ringraziato il Comune città di Capodistria per l’aiuto: »Il nostro sport non è molto popolare e non vi si dedicano tante incentivazioni finanziarie, per questo motivo ogni aiuto di questo genere è ben gradito. Ringraziamo il Comune città di Capodistria, ma soprattutto ringraziamo il Sindaco.« Come ha spiegato la Osterman, l’obiettivo è la medaglia olimpica: »L’obiettivo è chiaro. Nel 2019 era classificarsi alle Olimpiadi, adesso l’obiettivo è la medaglia.«

Anche per la velista Veronika Macarol, che fa coppia con la piranese Tina Mrak, le Olimpiadi rappresentano una grande sfida. »Faremo del nostro meglio, dipenderà dalla preparazione psichica, ma anche dalle condizioni in Giappone. Non oso fare previsioni, ma sicuramente desideriamo classificarci in alto,« ha spiegato la Macarol.