14. 06. 2021 Vaccino senza prenotazione questa settimana anche a Capodistria Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Consulenza giuridica per i cittadini socialmente svantaggiati del Comune città di Capodistria

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Il Centro legale per la tutela dei diritti umani di Capodistria organizza anche quest’anno il programma di consulenza legale per le cittadine e i cittadini socialmente svantaggiati del Comune città di Capodistria. Nell’ambito del programma gratuito, cofinanziato dal comune di Capodistria, si offrirà alle cittadine e ai cittadini l’assistenza per la risoluzione di problemi legali in diversi settori.

Il programma gratuito, cofinanziato dal Comune città di Capodistria da diversi anni e realizzato dal Centro legale per la tutela dei diritti umani di Capodistria, è dedicato alle cittadine e ai cittadini socialmente svantaggiati che necessitano assistenza legale per la risoluzione di problemi nel settore del diritto familiare, esecutivo, amministrativo, del lavoro ed ereditario, dell’assistenza sociale e altre forme di diritto.

Durante l’epidemia le persone affrontano quotidianamente diverse difficoltà anche nel settore del diritto, tra cui sono molti coloro che non possono permettersi l’assistenza legale. Nel 2019 hanno richiesto assistenza legale 366 cittadini socialmente svantaggiati, l’anno scorso il numero è cresciuto molto a causa dell’epidemia da coronavirus: hanno richiesto assistenza legale ben 411 utenti.

Il comune di Capodistria cofinanzia anche quest’anno il programma di consulenza legale gratuita, la condizione principale per l’inclusione nel programma è la vulnerabilità sociale. Possono aderire al programma i beneficiari dei sussidi sociali in denaro, coloro che hanno una pensione molto bassa o le persone non occupabili e i singoli ovv. le famiglie, indirizzate al programma dal Centro per l’assistenza sociale del Litorale, Unità di Capodistria.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’indirizzo elettronico info@pravnicenter.si o chiamare il numero di telefono 031 772 737.