Chiudi
22. 05. 2024 Avviso pubblico sulla seconda esposizione pubblica della bozza integrata del Piano regolatore comunale del Comune città di Capodistria Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Inaugurazione del Consolato onorario della Repubblica d’Austria

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Ieri ha aperto anche ufficialmente i propri battenti il Consolato onorario della Repubblica d’Austria, diretto da mag. Urška Svetlik dal mese di luglio del 2020. Gli oratori dell’occasione erano l’ambasciatrice in Slovenia, mag. Elisabeth Ellison-Kramer, il primo presidente dell’Assemblea provinciale della Carinzia, ing. Reinhart Rohr e il sindaco del Comune città di Capodistria Aleš Bržan che hanno espresso il desiderio di consolidare i rapporti e la collaborazione economica tra i due Paesi.

L’Ufficio del console onorario si trova nell’edificio storico Fontico in Piazza Brolo, nelle immediate vicinanze della chiesa di San Giacomo. Si tratta del primo Consolato onorario d’Austria nella regione Primorska, competente per l’intera Slovenia nordoccidentale.

L’ambasciatrice austriaca in Slovenia, mag. Elisabeth Ellison-Kramer, ha ribadito che Capodistria e l’intera regione hanno un significato molto importante per l’Austria, sia nel settore economico e culturale che turistico. Già oggi l’Austria è uno degli investitori più importanti in Slovenia e il partner più importante del Porto di Capodistria, grazie al nuovo Consolato onorario la collaborazione tra i due Paesi sarà ancor più solida ed efficace.

Secondo il sindaco di Capodistria Aleš Bržan la scelta di Capodistria quale sede del Consolato onorario non è una coincidenza, si tratta infatti del centro economico, dei trasporti e turistico dell’Istria slovena e della regione più estesa. L’incontro di ieri è stata una conferma della continuazione del dialogo tra i due Paesi vicini e dell’interesse reciproco per consolidare la collaborazione e i rapporti di amicizia: “I due Paesi sicuramente consolideranno i rapporti diplomatici, soprattutto nel campo economico.”

La console onoraria a Capodistria, mag. Urška Svetlik, si è rivolta agli invitati specificando di avere a cuore la vicina Austria: “Ho rapporti amichevoli con le splendide persone di questo Paese e da anni coltivo rapporti professionali. Farò del mio meglio per mantenere e consolidare i rapporti positivi tra i due Paesi.”

Il primo presidente dell’Assemblea provinciale della Carinzia Reinhart Rohr, accompagnato da una numerosa delegazione economica della Camera di commercio della Carinzia, ha ribadito che la Carinzia austriaca e la Slovenia sono partner importanti nel dialogo e nelle questioni relative alla comunità nazionale slovena della Carinzia austriaca. Anche il Comitato congiunto Slovenia – Carinzia austriaca discute regolarmente le numerose questioni politiche transfrontaliere che influiscono sulla collaborazione tra i due Paesi limitrofi. Oltre alla collaborazione sul campo economico, ha sottolineato l’importanza del Litorale sloveno per i turisti austriaci.