Chiudi
05. 04. 2024 In vigore la delibera sull’affissione di manifesti per la campagna elettorale europea Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Iscrizione degli alunni alle prime classi delle scuole elementari di Capodistria

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Sono iniziate le iscrizioni degli alunni delle prime classi alle scuole elementari di Capodistria per l’anno scolastico 2022/2023. Ulteriori informazioni sugli orari e sul procedimento di iscrizione del bambino sono reperibili sulla pagina web della scuola elementare.

In autunno entreranno nelle prime classi di Capodistria i bambini nati nel 2016. Anche quest’anno le iscrizioni saranno segnate dalle limitazioni dovute alla situazione epidemiologica, la maggior parte delle scuole organizzerà le riunioni con i genitori online. Ai sensi della Legge sulla scuola elementare, i genitori hanno diritto a iscrivere il bambino nella scuola elementare pubblica o privata con concessione, ma possono organizzare anche la didattica a domicilio.

Possibile cambiare scuola, ma a seconda delle capacità del singolo istituto

I genitori possono iscrivere i propri figli in una delle undici scuole elementari nel Comune città di Capodistria. Il numero esatto dei bambini che entreranno a scuola in autunno non è ancora noto, le scuole hanno mandato 630 inviti ai genitori.

Il distretto scolastico dipende dalla residenza permanente o temporanea del bambino, comunque, nel termine di 15 giorni dall’iscrizione, i genitori possono presentare la richiesta di cambiare scuola anche fuori dal distretto scolastico. La scuola di destinazione deve acconsentire al cambio, il bambino deve soddisfare le condizioni stabilite dall’Ordinanza del Governo della Repubblica di Slovenia.

In base alle richieste, le scuole elementari suddivideranno gli alunni a seconda dei distretti scolastici in collaborazione con il fondatore, il Comune città di Capodistria. Il fondatore è tenuto a garantire la suddivisione omogenea degli alunni a seconda delle possibilità della singola scuola elementare.

In Slovenia il tasso di natalità continua a scendere

Nonostante il numero di abitanti in Slovenia cresca di anno in anno, il tasso di natalità continua a scendere. Secondo i dati dell’Istituto nazionale per la salute pubblica tra gli anni 2008 e 2017 sono nati in Slovenia ogni anno più di 20.000 bambini, nel 2018 per la prima volta il numero era inferiore, come anche l’anno dopo. Nel 2010 erano nati in Slovenia 22.343 bambini, il maggior numero dopo il 1990.

Anche nel comune di Capodistria si registra il declino del tasso di natalità. Nel CCC tra il 2006 (476 bambini) e il 2014 (625 bambini) il numero dei neonati aumentava di anno in anno, poi invece il numero è iniziato a scendere. Nel 2015 sono nati 566 bambini, nel 2017 ne sono nati 453 e nel 2020 437. Anche in futuro si prevede una bassa iscrizione nelle scuole elementari.