Chiudi
19. 02. 2024 Pubblicate le posizioni circa le proposte e le osservazioni relative alla presentazione al pubblico del PRGC Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Prima isola ecologica interrata nel centro storico di Capodistria

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

L’Azienda pubblica Marjetica Koper ha sistemato in Via della Gioventù n. 8 la prima isola ecologica interrata del centro storico di Capodistria. Si introduce così un nuovo standard tecnologicamente avanzato di trattamento dei rifiuti. La novità comporta numerosi vantaggi. La nuova isola ecologica interrata eliminerà i rifiuti dalla superficie e contribuirà all’utilizzo di uno spazio prezioso, occupato fino ad ora dai cassonetti.

L’isola ecologica interrata in Via della Gioventù n. 8 è la prima nel centro storico di Capodistria. Si tratta di cinque cassonetti delle dimensioni di cinque e tre metri cubici, dedicati ai residenti dell’intera Via della Gioventù, di Piazzale del Museo (nn. 4, 6 e 7), di Via Boris Kidrič (nn. 2, 4, 6, 8, 10, 12 e 14), Belvedere (nn. 4, 4/A, 4/B, 6 e 8) e Via Giuseppe Verdi (nn. 1, 1/A, 3, 5, 7, 7a, 9, 9/A e 11) per la raccolta differenziata di imballaggio in plastica, carta e cartone, rifiuti organici, rifiuti comunali generici e vetro. Anche gli altri abitanti del centro storico che vivono nelle vicinanze possono utilizzare l’isola ecologica.

Le isole ecologiche interrate sono molto benvenute soprattutto nei centri storici perché occupano meno spazio dei tradizionali cassonetti. L’immagine della nuova isole ecologica è consona all’ambiente, non ci saranno più gli odori sgradevoli. La parte in superficie è più bassa dei cassonetti tradizionali, l’utilizzo dell’isola ecologica sarà quindi più facile soprattutto per gli anziani, i disabili e i bambini. Grazie ai cassonetti più grandi e al sistema innovativo di monitoraggio del contenuto diminuirà il rumore causato dai camion di asporto dei rifiuti.

Il Sindaco del Comune città di Capodistria Aleš Bržan e il direttore dell’AP Marjetica Koper Davor Briševac concordano che la nuova isola ecologica rappresenta sicuramente un primo passo verso la responsabilità e la cura dell’ambiente. Questo tipo di raccolta differenziata ha sicuramente molti vantaggi; si prevede di collocare le isole ecologiche interrate anche in altre parti del comune.