21. 09. 2021 L’unità mobile di vaccinazione arriva a Sv. Anton Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Quest’anno il comune assegnerà ai vigili del fuoco volontari quasi un milione di euro

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Il Sindaco del Comune città di Capodistria Aleš Bržan ha stipulato i contratti di cofinanziamento delle organizzazioni di vigili del fuoco volontari. Anche quest’anno il comune dedicherà all’attuazione del servizio pubblico dei vigili del fuoco 150 mila euro, ulteriori 753.296 verranno invece destinati agli investimenti in caserme dei vigili del fuoco e attrezzature e all’acquisto di veicoli dei vigili del fuoco.

Questa settimana il sindaco Aleš Bržan ha stipulato con l’Unione costiera vigili del fuoco e le dieci associazioni vigili del fuoco volontari i contratti di cofinanziamento delle organizzazioni vigili del fuoco volontari. Il Comune città di Capodistria cofinanzia tutti gli anni l’attività regolare delle organizzazioni vigili del fuoco volontari nel comune, l’importo dei fondi, dedicati all’attuazione del servizio pubblico rimane uguale, e cioè 150 mila euro, ma il comune quest’anno dedicherà più fondi agli investimenti nelle attrezzature e nelle caserme dei vigili del fuoco.

Dedicherà 443.797.25 euro alla costruzione della caserma dei vigili del fuoco dell’Associazione vigili del fuoco volontari di Babiči e 30 mila euro alla costruzione aggiuntiva alla caserma dei vigili del fuoco dell’Associazione vigili del fuoco volontari di Crevatini. Nell’ambito della ricostruzione dello stabile a Babiči, che avrà inizio nei prossimi giorni, il comune cambierà il tetto, demolirà e costruirà ex novo i muri perimetrali e i muri interni ed eliminerà la lastra di calcestruzzo che divide il pianterreno e la cantina. Nella cantina sistemerà due locali polifunzionali e i locali per la custodia, ci saranno anche nuove scale per collegare i tre piani. Al pianterreno sistemerà il garage per i veicoli dell’associazione, i guardaroba, i bagni con le docce, una piccola cucina e un’aula, ci sarà anche il frangivento. Costruirà una nuova mansarda e vi sistemerà il locale per le telecomunicazioni, eventi sociali e una sala riunioni.

Nel bilancio di previsione per l’anno 2021 il comune ha dedicato anche 30.000 euro al cofinanziamento della costruzione aggiuntiva alla caserma dei vigili del fuoco di Crevatini. L’investimento verrà portato a termine dall’Associazioni vigili del fuoco volontari di Crevatini che desidera avviare i lavori già quest’anno.

Il Comune città di Capodistria dedicherà nel 2021 100 mila euro all’acquisto dei dispositivi di protezione e delle attrezzature di salvataggio per i vigili del fuoco per tutte e dieci le associazioni vigili del fuoco volontari, al cofinanziamento dell’acquisto di nuovi veicoli dei vigili del fuoco invece ulteriori 145 mila euro. Quest’anno riceveranno nuovi veicoli le Associazioni vigili del fuoco volontari di Osp, Rakitovec e Pobegi – Čežarji.

Inoltre, il comune ha risanato quest’anno, nell’ambito del bilancio partecipativo, i bagni della caserma dei vigili del fuoco volontari di Krkavče, nel valore di 19.499 euro; nei locali dei vigili del fuoco volontari di Dol ha invece sistemato un’aula didattica del valore di sette mila euro.