Chiudi
19. 02. 2024 Pubblicate le posizioni circa le proposte e le osservazioni relative alla presentazione al pubblico del PRGC Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Selezionata la soluzione tecnicamente più appropriata per il Centro sanitario di Capodistria – Fase 1

Categoria: Generale, Assetto del territorio
Data di pubblicazione:
natečajna rešitev za novogradnjo Zdravstvenega centra Koper

Il Comune città di Capodistria ha espletato la procedura del concorso pubblico per la selezione della soluzione tecnicamente più appropriata e l’esame della documentazione di progetto per la nuova costruzione del Centro sanitario di Capodistria. La commissione di valutazione ha assegnato il massimo punteggio al progetto presentato al concorso di selezione dei professionisti Artur Mlinar e Simon Buric.

Con la costruzione del Centro sanitario di Capodistria nell’area del Centro urbano di Barka, il Comune città di Capodistria vuole fornire ai propri cittadini un’assistenza sanitaria completa in un unico luogo. Con il concorso ad evidenza pubblica, di natura progettuale, anonimo ed espletato in un’unica fase volto alla selezione sia della soluzione tecnicamente più appropriata sia del professionista che provvederà alla redazione della documentazione progettuale per la nuova costruzione del Centro sanitario di Capodistria, il Comune città di Capodistria ha voluto ottenere le soluzioni architettoniche, strutturali e urbanistiche più appropriate per la costruzione del Centro sanitario di Capodistria, la presentazione della disposizione delle aree aperte, compresa la dislocazione di accessi, entrate e collegamenti con le aree limitrofe, compresa altresì la predisposizione di un punto di accesso in caso di epidemia ovvero pandemia. Oltre al centro sanitario, nell’edificio opererà anche una farmacia e un piccolo punto di ristoro al piano terra; la costruzione del centro sanitario avverrà per fasi.

Al concorso pubblico sono pervenute sei candidature e, in base ai criteri di valutazione stabiliti nelle condizioni del predetto, la commissione di valutazione ha assegnato il primo premio dell’ammontare di 10.000 Euro all’elaborato di Artur Mlinar e Simon Buric della società A. Mlinar, d.o.o. di Ancarano.

“L’elaborato presentato al concorso raggruppa in modo audace e chiaro le condizioni ambientali con i requisiti del programma in una soluzione spaziale coerente e completa, che riflette un’integrazione opportuna dei contenuti in una struttura circoscritta che si apre sulla piazza all’entrata e offre un ambiente di lavoro piacevole per i dipendenti e i visitatori”, questa la breve sintesi della motivazione che ha portato la commissione a decidere a favore di questa proposta.

La commissione ha assegnato il secondo posto all’elaborato redatto dallo studio di architettura Ravnikar Potokar arhitekturni biro, d. o. o. di Lubiana, che riceverà un premio di 7.000 Euro, e 5.000 Euro a Prima, d.o.o. di Lubiana, che si è aggiudicato il terzo posto. Il comune distribuirà ai partecipanti non selezionati un fondo di compensazione di 4.000 Euro.

Dopo l’esecutività della comunicazione relativa ai risultati, il Comune città di Capodistria effettuerà una procedura di appalto pubblico per la selezione dell’esecutore della documentazione di progetto ai sensi della procedura con trattative senza precedente pubblicazione, prendendo in debita considerazione l’ordine di selezione del concorso.

Per la costruzione del Centro sanitario di Capodistria, il Comune città di Capodistria conta anche sul finanziamento del Ministero della Salute destinato agli investimenti nell’assistenza sanitaria primaria.

Foto: A. Mlinar, d. o. o.

natečajna rešitev za novogradnjo Zdravstvenega centra Koper