Chiudi
19. 02. 2024 Pubblicate le posizioni circa le proposte e le osservazioni relative alla presentazione al pubblico del PRGC Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Temporaneamente sospesa la e-vignetta sulla superstrada tra Škofije e il raccordo di Sermino

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Il Comune città di Capodistria ha raggiunto un accordo con la Società slovena Autostrade DARS e la Direzione delle infrastrutture slovene (DRSI) che nei prossimi mesi faciliterà il rientro a casa degli abitanti di Škofije. Dal 20 marzo al 30 giugno 2023, si potrà precorrere il tratto della superstrada istriana H5 tra il confine con l’Italia e il raccordo di Sermino (Dekani) gratuitamente senza la e-vignetta.

Si tratta di una misura volta a decongestionare la strada locale molto trafficata che attraversa Škofije, soprattutto nelle ore di punta, causando notevoli problemi nella mobilità quotidiana dei residenti della zona. La congestione è causata dalla chiusura a causa dei lavori sulla strada nazionale R3-741 che attraversa Spodnje Škofije, dov’è in costruzione una rotatoria in direzione di Tinjan, mentre a Škofije sono aperti diversi cantieri per la costruzione della rete fognaria nell’ambito del progetto Capodistria e Ancarano puliti.

Per alleggerire il traffico sulla strada locale e dirottarlo sulla superstrada parallela, il Comune città di Capodistria ha concordato con la Società Autostrade e la Direzione delle infrastrutture di sospendere temporaneamente, cioè tra il 20 marzo e il 30 giugno 2023, i pedaggi sul tratto della superstrada H5 tra il confine con l’Italia ed l’allacciamento di Sermino (Dekani). La e-vignetta resterà obbligatoria per la circolazione sulla H5 in direzione di Capodistria.

Durante il predetto periodo, anche la superstrada Škofije-Sermino verrà riasfaltata ed in tale occasione sarà disponibile solo una corsia.

Foto: Google maps