Chiudi
22. 05. 2024 Avviso pubblico sulla seconda esposizione pubblica della bozza integrata del Piano regolatore comunale del Comune città di Capodistria Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Viabilità modificata da martedì a Škofije

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Questa settimana entrerà in vigore un nuovo regime di traffico a Škofije. Da martedì 28 marzo fino alla fine di giugno la strada nazionale al bivio per Tinjan e al bivio per Elerji rimarrà chiusa La deviazione attraverserà l’abitato di Škofije.

A causa dell’installazione di un collettore di acque piovane sulla strada nazionale che attraversa Škofije, il breve tratto tra il bivio di Tinjan e quello di Elerji, chiamato la circonvallazione di Škofije, rimarrà chiuso in direzione di Capodistria da martedì 28 marzo fino al 30 giugno. La strada nazionale sarà accessibile dal centro di Škofije o dalla direzione di Trieste fino all’incrocio a sinistra che porta a Tinjan. Da predetto punto la viabilità sarà a senso unico alternato, regolato da due semafori.

Al posto della fermata dell’autobus nel centro di Škofije, verrà durante la chiusura istituita una fermata dell’autobus alternativa all’incrocio con Čuk.

Gli automobilisti che si immetteranno sulla strada Sp. Škofije-Tinjan dalla direzione di Tinjan, Kolombar, Slatine, Zg. Škofije e Fortece procederanno, presso il cantiere della rotonda, cioè all’uscita per Tinjan, lungo la deviazione a destra in direzione del centro di Škofije e Trieste.

L’accesso alla Scuola elementare Oskar Kovačič di Škofije e alla Scuola materna di Škofije da Sp. Škofije, Elerji, Plavje e Urbanci sarà consentito dalla strada nazionale fino al bivio per Tinjan. Per accedere alla scuola e all’asilo da Valmarin e Morettini si potrà percorrere la circonvallazione di Škofije o la superstrada fino all’uscita per Plavje.

Sarà possibile raggiungere Capodistria attraverso la strada di Škofije o per mezzo della superstrada.

Ricordiamo che il Comune città di Capodistria ha siglato un accordo con la Società per le autostrade della Repubblica di Slovenia DARS e la Direzione slovena per le infrastrutture (DRSI) con il quale vengono sospesi i pedaggi sul tratto della superstrada H5 tra il confine con l’Italia e il raccordo di Sermino (Dekani) fino al 30 giugno, mentre i pedaggi con l’e-vignetta saranno obbligatori sulla superstrada che porta verso Capodistria. Al contempo la DARS sta eseguendo dei lavori sulla superstrada H5 nel tratto tra il confine con l’Italia e l’uscita di Bertocchi. Il traffico viene quindi convogliato su un tratto della superstrada in entrambe le direzioni.

Foto: KS Škofije