12. 01. 2022 Il Comune invita le parti a limitare i contatti non urgenti Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Bollette dell’acqua più care, ma senza effetti considerabili per i nuclei familiari

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Il primo gennaio aumenteranno i prezzi del consumo d’acqua e dell’utilizzo della rete idrica, approvati con delibera sulla rettifica minima dei prezzi dal Consiglio dei comuni fondatori dell’Acquedotto del Risano di Capodistria. Le modifiche dei prezzi sono necessarie per poter garantire l’approvvigionamento incontrastato di acqua potabile alla popolazione e ai nuclei familiari dei quattro comuni istriani nonostante le spese più alte di rifornimento idrico.

Le modifiche dei prezzi saranno appena considerabili per i nuclei familiari, il canone per l’utilizzo della rete idrica aumenterà del 0,74%, mentre le spese del consumo d’acqua non subiranno modifiche. Un nucleo familiare medio che consuma mensilmente 10 metri cubici d’acqua, a partire da gennaio pagherà solamente quattro centesimi in più.

L’aumento avrà più effetti sulle aziende, dove non aumenterà solamente il canone di utilizzo della rete idrica, ma anche il prezzo dell’acqua, e cioè del cinque percento. La bolletta mensile dell’acqua aumenterà di 8,57 euro per le piccole imprese che consumano in media 100 metri cubici d’acqua al mese, mentre le grandi imprese con un consumo di 2000 metri cubici d’acqua al mese pagheranno, invece dei 3.472,79 euro, 165,28 euro in più.