14. 06. 2021 Vaccino senza prenotazione questa settimana anche a Capodistria Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

»Capodistria è pronta per il campionato europeo!«

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Mancano esattamente 30 giorni alla prima partita del campionato europeo UEFA U-21 allo stadio di Bonifika a Capodistria. Per l’occasione il Sindaco del Comune città di Capodistria, Aleš Bržan, ha ospitato il presidente della Federazione calcistica della Slovenia, Radenko Mijatović. In una voce hanno annunciato che Capodistria è pronta per l’evento calcistico più importante nella storia della Slovenia.

A seguito dei saluti introduttivi nei locali dell’amministrazione comunale, il sindaco di Capodistria e il presidente della FCS hanno parlato dei preparativi al campionato europeo under 21 che si terrà nel mese di marzo in Slovenia e in Ungheria. Sono d’accordo che Capodistria è pronta all’evento calcistico più importante nel nostro Paese. »Nel mese di marzo Capodistria ospiterà giovani celebrità del mondo del calcio, una vera e propria calamita per gli appassionati del calcio di tutto il mondo. Probabilmente non ci saranno gli spettatori sulle tribune, ma sicuramente almeno in televisione potremo seguire partite di calcio eccezionali,« ha commentato il campionato europeo di marzo il sindaco di Capodistria Aleš Bržan.

Anche il presidente della Federazione calcistica della Slovenia, Radenko Mijatović è dello stesso parere: »Capodistria potrebbe ospitare già oggi le partite del campionato europeo. Si tratta comunque di una città che rappresenta un importante centro calcistico, che capisce il calcio e crea ottime condizioni per lo sviluppo dei calciatori. Lo prova la storia e lo dimostrerà sicuramente anche il campionato europeo.«

Il sindaco e il presidente hanno quindi percorso Via Giuseppe Verdi, Piazza Tito, Calegaria e Via Oton Župančič per arrivare allo stadio di Bonifika con il grande cartellone che prova il fatto che Capodistria ospiterà le quattro partite del Campionato europeo UEFA U-21 già il prossimo mese. Alla fine dell’incontro hanno visitato la mostra, allestita in occasione del 100° anniversario dello scorso anno, dalla squadra di calcio di Capodistria.