21. 09. 2021 L’unità mobile di vaccinazione arriva a Sv. Anton Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Da domani gli autobus partono dalla stazione provvisoria in Strada della Stazione

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

In questi giorni il Comune città di Capodistria avvierà i lavori di demolizione dell’esistente edificio in Strada della Stazione a Capodistria; nei prossimi mesi vi costruirà una nuova stazione degli autobus. Per un funzionamento incontrastato del trasporto pubblico, nelle scorse settimane il Comune ha instaurato una stazione provvisoria con nove banchine presso il parcheggio tra lo stabile della stazione ferroviaria e la posta.

Entro la fine dell’anno gli operai dell’azienda Adrialing d.o.o. (S.r.l.) costruiranno la nuova stazione centrale degli autobus che avrà in totale 14 banchine, una tettoia a forma di elisse che servirà da riparo dalla pioggia e dal sole, uno stabile al pianterreno con la sala d’attesa, nuovi bagni, una stazione per gli autobus cittadini, un parcheggio con tre posti per la sosta breve di autobus, 10 fermate taxi e l’arredo urbano. Il valore dei lavori ammonta a 1.949.404,94 euro (IVA inclusa); il Comune acquisirà 900.329,21 euro dal fondo di coesione europeo, lo Stato invece cofinanzierà 185.881,63 euro.

In questo modo il Comune migliorerà ulteriormente la funzionalità e l’immagine della stazione degli autobus e stimolerà gli utenti ad usare il trasporto pubblico. L’esecutore dei lavori, Adriaing d.o.o. (S.r.l.) sistemerà durante i lavori una stazione degli autobus provvisoria, e cioè al parcheggio di fronte allo stabile della stazione ferroviaria e dell’ufficio postale, dove ci saranno 11 banchine e nove fermate per i taxi e altri trasporti.

Durante i lavori ci sarà nelle immediate vicinanze la stazione degli autobus provvisoria, e cioè presso il parcheggio P+R tra la stazione ferroviaria e la posta centrale. La stazione provvisoria avrà nove banchine. I primi autobus fermeranno alla stazione provvisoria da domani in poi. L’orario non subirà modifiche. (Pubblicato su www.arriva.si e www.nomago.si).