12. 01. 2022 Il Comune invita le parti a limitare i contatti non urgenti Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

In corso il risanamento dello smottamento nella Valle del Dragogna

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

In questi giorni è iniziato il risanamento della scarpata sotto l’abitato di Dilci, dove le piogge torrenziali di dicembre dell’anno scorso hanno causato uno smottamento di terreno e massi sulla strada che attraversa la valle del fiume Dragogna. Nell’ambito dell’investimento del valore di 330 mila euro il Comune città di Capodistria posizionerà reti con ancoraggio al suolo sulla scarpata, nella parte inferiore invece recinzioni per proteggere la strada dalla caduta massi.

Nel mese di dicembre dell’anno scorso le piogge torrenziali hanno causato uno smottamento nell’abitato di Dilci; i massi sono scivolati a valle sulla strada locale Babiči – Župančiči. Ci sono stati diversi provvedimenti per eliminare le conseguenze dello smottamento e ripristinare il collegamento stradale, ma si è comunque rilevata la necessità di un risanamento completo per sistemare la strada e proteggere la scarpata.

I lavori sono stati avviati alcuni giorni fa dall’azienda edile EHO Projekt d.o.o. (S.r.l.). Attualmente si sta ripulendo l’area e sistemando l’accesso alla scarpata. Di seguito si posizionerà le recinzioni per trattenere i massi dalla scarpata e proteggere la strada sottostante. Nell’ambito dell’investimento si consoliderà anche la scarpata sotto l’abitato di Dilci e la si proteggerà con un sistema di reti con ancoraggio al suolo.

I lavori edili avranno la durata di diversi mesi, il valore dell’investimento, finanziato dal Comune dal fondo di riserva, ammonta a 330.000 euro.