Chiudi
19. 02. 2024 Pubblicate le posizioni circa le proposte e le osservazioni relative alla presentazione al pubblico del PRGC Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Le cittadine e i cittadini voteranno 150 progetti

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Lunedi, 12 settembre, inizia la votazione per i progetti del bilancio partecipativo per gli anni 2023 e 2024. Quest’anno la commissione ha ricevuto 244 proposte di progetto; 150 saranno messe ai voti. Le cittadine e i cittadini possono votare entro lunedì, 19 settembre, fino a mezzanotte.

Già per la terza volta le cittadine e i cittadini avranno la possibilità di decidere sull’allocazione e sul consumo di una parte dei fondi di bilancio. Nei prossimi due anni il Comune vi ha dedicato 960 mila euro. Il Comune città di Capodistria ha ricevuto ben 244 proposte di progetto; in base alla loro realizzabilità e alle spese la commissione per il bilancio partecipativo ne ha messe ai voti 150.

Anche questa volta le proposte di progetto sono molto diverse tra di loro. Nella prima area, che comprende le comunità locali Capodistria centro, Olmo – Prisoje, Giusterna e Al Castelletto, si potrà votare 39 progetti, tra cui la sistemazione di un giardino floreale mediterraneo e del campo da pallacanestro a Monte Marco, numerosi progetti sono dedicati a migliorare la sicurezza del traffico e all’ulteriore inverdimento della città. I residenti di San Canziano, Šmarje e Vanganel voteranno 29 progetti, tra cui la sistemazione di un giardino di ciliegi, dell’illuminazione e di sentieri pedonali. I residenti di Dekani, Crevatini e Škofije decideranno in merito a 22 progetti innovativi. Come ad esempio la sistemazione di dossi stradali, la piantagione di piante da oleandro e la sistemazione di superfici di ricreazione.

I residenti delle comunità locali di Bertocchi, Pobegi – Čežarji e Sv. Anton voteranno dodici proposte di progetto. Tra le iniziative da realizzare nell’ambito del bilancio partecipativo c’è anche il risanamento dei locali della caserma dei vigili del fuoco volontari, la sistemazione di un locale per i giovani e del parco intergenerazionale di Pobegi. Per l’area che comprende Boršt, Gračišče, Gradin e Marezige saranno messi ai voti 32 progetti. I residenti hanno tra l’altro proposto la sostituzione delle attrezzature da gioco al parco giochi di Gračišče, la sistemazione di uno smart point per i visitatori di Truške, la sistemazione della camera ardente a Lopar e del parco memoriale.

La sistemazione del parco giochi presso il Giardino d’infanzia di Rižana, del centro del villaggio di Kastelec, della sala polifunzionale presso il campo giochi a Črni Kal e del sentiero presso il parco sportivo a Rakitovec sono solo alcune delle 16 proposte tra cui potranno votare i residenti di Črni Kal, Podgorje, Rakitovec e Zazid. Ulteriori informazioni sui progetti da votare sono reperibili sul collegamento web.

La votazione si svolgerà sul collegamento predlagam-odlocam@koper.si o personalmente all’Ufficio protocollo del CCC o presso la sede della Comunità locali. Si potrà votare anche tramite l’applicazione web entro la mezzanotte di lunedì 19 settembre. Quindi la commissione redigerà la lista prioritaria delle proposte di progetto che verrà pubblicata. I progetti selezionati, entro la somma prevista per la singola area del bilancio partecipativo, verranno classificati nella proposta del bilancio di previsione per gli anni 2023 e 2024.