Chiudi
19. 02. 2024 Pubblicate le posizioni circa le proposte e le osservazioni relative alla presentazione al pubblico del PRGC Leggi di più
Chiudi

Le e-richieste del Comune città di Capodistria

per inoltrare le richieste in modo più facile, chiaro e semplice 

Gli utenti dei servizi del Comune città di Capodistria possono compilare e inoltrare in forma elettronica la maggior parte delle richieste. Il nuovo sistema integrato di e-richieste comporta un procedimento molto più veloce e semplice di inoltrare le richieste a distanza, inoltre, rende possibile firmare i documenti elettronicamente e pagare le tasse amministrative. Questo sistema è anche più economico, la tassa amministrativa per le richieste con firma elettronica è infatti inferiore. 

Con il nuovo sistema il Comune città di Capodistria integra le modalità di presentazione delle richieste (personalmente o per posta elettronica) e amplia il loro numero. È possibile inoltrare in forma elettronica la maggior parte delle richieste; sono contrassegnate con il simbolo .

L’integrazione del sistema è volta a migliorare l’utilizzo, rende possibile infatti inoltrare le richieste in modo veloce, facile e sicuro, in qualsiasi momento e luogo, anche dai dispositivi mobili. I moduli sono aggiornati, l’utente inserisce i dati richiesti, si evita in questo modo la possibilità di errore e si garantisce la correttezza dei dati inseriti. Il sistema rende possibile inoltrare le richieste e i documenti richiesti, nonché pagare la tassa amministrativa con le carte di credito, VALU Moneta, NLV klik, mBills o con l’ordine di pagamento UPN. Il procedimento è così più veloce e semplice.

Inoltre, garantisce di firmare le richieste ai sensi della legge (con il certificato digitale o i servizi SI-PASS e smsPASS) per offrire all’utente un ulteriore vantaggio – la tassa amministrativa inferiore di 4,5 euro. Comunque, questo non vale per alcune richieste, per le quali la tassa amministrativa è fissa.

Abbiamo preparato un breve video di presentazione per facilitare il procedimento di inoltro delle richieste elettroniche.

Domande e risposte sulle e-richieste

Come inserire correttamente i dati relativi ai lotti catastali?

Per inserire correttamente il dato relativo al lotto catastale avete bisogno della denominazione o del numero del comune catastale e il numero del lotto o della serie di lotti. Selezionare il comune catastale dall’elenco dei comuni catastali del Comune città di Capodistria, ordinato per ordine alfabetico, e inserire il numero del lotto catastale nel campo indicato. Per inserire diversi lotti catastali cliccare su “++Aggiungi” e inserire i dati del secondo lotto catastale nel nuovo campo. Continuare fino all’iscrizione di tutti i numeri catastali. Considerare che si sta inserendo i dati per i lotti catastali all’interno del comune catastale selezionato.

Esiste qualche limitazione riguardo le dimensioni dei file da allegare all’e-richiesta?

Sì, a causa della velocità di trasferimento dati e della capacità di risposta del sistema, le dimensioni del singolo file sono limitate a 15 MB. In caso di file troppo grande, il sistema vi avviserà e non allegherà il documento.

Riceverò il certificato dopo aver inoltrato la richiesta?

Sì, riceverà il certificato con la copia della richiesta inoltrata, i dati sul pagamento e tutti gli allegati. Nel caso le dimensioni complessive degli allegati superino gli 8 MB, non verranno allegati al messaggio.

Posso presentare l’e-richiesta se non desidero pagare con carta di credito?

Il sistema di e-richieste rende possibile diversi modi di pagamento diretto della tassa amministrativa (con le carte di credito, VALÚ Moneta, NLB klik, mBills). Inoltre, è possibile pagare con l’ordine di pagamento (UPN) che verrà automaticamente generato dal sistema. Controllare l’esattezza dei dati personali, in caso di sbagli il sistema non collegherà il pagamento con l’e-richiesta corretta.

Ho diritto alla tassa amministrativa ridotta se pago la tassa con l’ordine di pagamento (UPN)?

Sì. La tassa amministrativa ridotta (ridotta di 4,5 EURO) è dovuta al modo di conferma dell’identità, non alla forma di pagamento. In caso di sottoscrizione della richiesta con il certificato digitale qualificato o tramite il servizio SI-PASS e smsPASS, il sistema calcolerà automaticamente il valore della tassa e considererà l’importo per il pagamento. Comunque, questo non vale per alcune richieste, per le quali la tassa amministrativa è fissa.

Perché l’importo della tassa amministrativa è uguale a prescindere dalla forma di conferma dell’identità (della firma)?

La Legge sulle tasse amministrative stabilisce gli importi della tassa amministrativa e l’importo fisso per alcune richieste e documenti. In questi casi la tassa amministrativa viene commisurata nell’importo fisso, a prescindere dal tipo di conferma dell’identità (sottoscrizione della richiesta). 

Posso inoltrare l’e-richiesta per un’altra persona?

Sì, il sistema permette di inoltrare la richiesta anche per un’altra persona (fisica o giuridica). Avrà bisogno dell’autorizzazione, nel procedimento di inoltro della richiesta sarà infatti il soggetto autorizzato. È importatane inserire i dati sul richiedente (persona, per la quale di gestisce il procedimento) e i dati sul soggetto autorizzato (persona che presenta la richiesta in nome del richiedente). Bisogna allegare anche l’autorizzazione scritta.