15. 09. 2021 Vaccinazione a Capodistria anche oggi e sabato Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le notizie

Per aumentare la sicurezza stradale un rilevatore di velocità (autovelox) più moderno sulla Strada di Tribano

Categoria: Generale
Data di pubblicazione:

Dopo un periodo di prova di diversi mesi di rilevamento della velocità attraverso un autovelox avanzato sulla strada tra Bonini e Tribano, posizionato dal Comune di Capodistria durante il periodo primaverile, ma che finora non ha sanzionato i trasgressori, diventerà operativo dal 1° settembre. Il vantaggio della nuova tecnologia è che l’autovelox rileva la velocità su un tratto stradale più lungo, costringendo i conducenti a rispettare i limiti di velocità lungo l’intero tratto stradale.

Nella sicurezza stradale il Comune di Capodistria presta particolare attenzione ai soggetti più deboli nella viabilità, pertanto le misure adottate sono principalmente volte a prevenire la guida pericolosa e non rispettosa del Codice della strada. La messa in funzione di un sistema di rilevamento della velocità è il primo passo verso la regolamentazione delle condizioni del traffico sulle strade locali utilizzate quotidianamente da molti conducenti. Oltre al traffico intenso, i conducenti non rispettosi dei limiti di velocità, mettono in pericolo la sicurezza degli altri utenti della strada rappresentando un ulteriore pericolo.

L’anno scorso, il comune ha accolto le numerose segnalazioni dei residenti di Tribano in merito all’eccesso di velocità sulla strada locale e ha messo in funzione un sistema temporaneo di misurazione della velocità media. In questo modo ha raccolto importanti informazioni sulla viabilità stradale, in base alle quali ha in primavera installato un autovelox avanzato che, a differenza dei dispositivi fissi o laser, rileva la velocità del veicolo su un tratto stradale più lungo, costringendo i conducenti a rispettare le restrizioni lungo l’intero tratto, e non soltanto al punto di controllo dell’autovelox.

Era intenzione dell’amministrazione comunale introdurre gradualmente il nuovo regime e pertanto finora non ha sanzionato alcun trasgressore. Considerando che con il 1° settembre vi sarà un aumento della presenza di bambini e giovani nel traffico, il che richiede una maggiore attenzione da parte dei conducenti, l’autovelox diventerà operativo da mercoledì prossimo. Ciò significa che verranno registrate tutte le infrazioni per eccesso di velocità, sanzionando i trasgressori dei limiti di velocità previsti.

Il Comune città di Capodistria è consapevole che il rispetto del Codice della strada e una guida prudente sono la migliore prevenzione contro gli incidenti stradali e, con l’obiettivo di diminuire la velocità, mette in atto diverse misure, quali i dissuasori di velocità, i dossi stradali all’interno degli abitati e i rilevatori di velocità.