29. 04. 2021 Tamponi rapidi gratuiti anche questo sabato e domenica Leggi di più
Chiudi
Vedi tutte le pubblicazioni

Bando di concorso per il cofinanziamento dell’acquisto e dell’installazione di piccoli impianti comunali di depurazione sul territorio del Comune città di Capodistria per l’anno 2021

Area tematica: Servizi pubblici
Termine di adesione: 31. 8. 2021
Data di pubblicazione:

BANDO DI CONCORSO

per il cofinanziamento dell’acquisto e dell’installazione di piccoli impianti comunali di depurazione sul territorio del Comune città di Capodistria per l’anno 2021

L’oggetto del presente bando di gara è il cofinanziamento dell’acquisto e dell’installazione di piccoli impianti comunali di depurazione (nel testo a seguire: PICD) della potenzialità massima di 50 abitanti equivalenti (AE) sul territorio del Comune città di Capodistria, secondo le condizioni del presente bando.

Sono beneficiari dei contributi a fondo perduto i soggetti privati, proprietari o comproprietari di abitazioni singole o di abitazioni in condomini residenziali sul territorio del Comune città di Capodistria con residenza nel Comune città di Capodistria. Nel caso di realizzazione di un PICD congiunto per più edifici unifamiliari oppure per uno o più edifici plurifamiliari, dove persistono più beneficiari, è richiedente l’investitore sul cui terreno verrà realizzato l’impianto. Gli investitori regolano i rapporti reciproci con apposito contratto. Le persone giuridiche non possono beneficiare del cofinanziamento.

Sarà cofinanziata la realizzazione dei PICD per gli edifici su terreni al di fuori dei confini degli agglomerati, dove non è prevista la costruzione del sistema fognario oppure di impianti di depurazione, in conformità al Programma operativo di smaltimento e trattamento delle acque reflue urbane nella Repubblica di Slovenia, adottato dal governo della RS. Sarà cofinanziata anche la realizzazione di PICD per stabili residenziali nell’area degli agglomerati, dove la rete fognaria pubblica è già costruita o prevista, ma non è tecnicamente possibile l’allacciamento alla stessa o non è giustificabile dal punto di vista economico; lo deve confermare in via preliminare l’esercente del servizio pubblico di smaltimento e depurazione delle acque reflue, l’azienda Marjetica Koper. Nel caso di realizzazione di un PICD congiunto per più edifici, il richiedente deve allegare il contratto che formalizza i rapporti reciproci tra gli investitori. Ogni singolo beneficiario può presentare domanda una sola volta per ciascun edificio.

Nel caso in cui i PICD sono cofinanziati anche da altre fonti pubbliche, il valore massimo del cofinanziamento non deve superare il 100% del valore dei costi ammissibili dell’investimento. Nel caso in cui il valore totale del cofinanziamento, incluso il contributo di cui al presente bando, superasse il 100 % del valore dei costi ammissibili dell’investimento, il cofinanziamento comunale sarà proporzionalmente ridotto.

I fondi sono garantiti dal bilancio comunale del Comune città di Capodistria per l’anno 2021 alla voce di bilancio 3120 Sovvenzioni per l’installazione dei piccoli impianti comunali di depurazione, NRP OB050-19-0016, per un totale di EUR 50.000,00. L’importo del supporto finanziario ammonta al 40 % dei costi ammissibili ovvero fino ad un massimo di EUR 1.500 EUR per un edificio residenziale unifamiliare. Nel caso di installazione di un PICD per più edifici abitativi ovvero per un edificio plurifamiliare di proprietà o comproprietà di beneficiari diversi, l’importo del supporto finanziario è pari al 50% dei costi ammissibili per tutti i beneficiari, ovvero:

  • nel caso di installazione di un PICD per 2 – 3 edifici ovvero abitazioni in un edificio plurifamiliare, per un totale massimo di: EUR 3.000,
  • nel caso di installazione di un PICD per 4 – 5 edifici ovvero abitazioni in un edificio plurifamiliare, per un totale massimo di: EUR 5.000,
  • nel caso di installazione di un PICD per 6 o più edifici ovvero abitazioni in un edificio plurifamiliare, per un totale massimo di: EUR 7.000.

Per ulteriori informazioni riguardo il bando di gara scrivere all’indirizzo email: tajnistvo.UGDOP@koper.si oppure chiamare il numero 05-6646 330, Emina Korenika.