21. 09. 2021 L’unità mobile di vaccinazione arriva a Sv. Anton Leggi di più
Chiudi
Covid-19
Tutte le informazioni relative ai servizi e alle misure adottate nel periodo dell’epidemia Leggi di più
Vedi tutte le notizie

Maggiore assistenza sociale nel comune, rimane in funzionamento il servizio di trasporto gratuito Prostofer

Categoria: COVID-19
Data di pubblicazione:

Nonostante i numerosi provvedimenti del governo, tra cui anche la limitazione degli spostamenti al proprio comune, alcuni cittadini hanno bisogno di trasporto urgente; in considerazione delle restrizioni e con condizioni particolari è ancora possibile usufruire del servizio Prostofer. Tramite il programma di accompagnamento e compagnia Vitica, il Comune garantisce agli anziani, ai disabili, ai malati e ad altri aventi diritto, il servizio di acquisto e consegna alimentari ovv. medicinali, che è completamente finanziato dal Comune.

Per alcune cittadine e alcuni cittadini che non hanno la patente ovv. non hanno una rete sociale sviluppata, che vivono fuori dai centri urbani ed hanno, inoltre, un reddito mensile basso, il servizio di trasporto gratuito urgente rappresenta l’unica possibilità di svolgere diversi servizi, anche vitali. Durante l’epidemia da coronavirus, in cui gli anziani rappresentano uno dei gruppi più vulnerabili, i trasporti individuali sono di enorme importanza. Presso l’ente Zavod Zlata mreža, che ha ideato il servizio di trasporto passeggeri gratuito Prostofer, hanno deciso di continuare con i passaggi, ma con alcune condizioni particolari.

I passaggi verranno realizzati solamente in casi urgenti, come visite mediche ovv. visite a istituti sanitari. L’utente e il conducente devono essere entrambi completamente sani. I conducenti di Prostofer, che potranno portare in macchina un solo passeggero, realizzeranno i passaggi all’interno del comune; in caso di servizi sanitari fuori dal comune gli utenti devono disporre di un certificato (ad es. impegnativa per visita medica). Dopo ogni tragitto i conducenti dovranno ventilare il veicolo e disinfettare le superfici dalla parte del passeggero. Comunque, sia il conducente che l’utente, devono osservare le misure in vigore: durante il tragitto devono obbligatoriamente indossare la mascherina, disinfettarsi le mani all’entrata e all’uscita dal veicolo e mantenere la distanza.

Per superare questo periodo di insicurezza, il Comune città di Capodistria ha intensificato i programmi di assistenza sociale della Casa costiera del pensionato Capodistria. Tra l’altro garantisce agli utenti del programma di accompagnamento e compagnia Vitica l’acquisto e la consegna di alimentari ovv. medicinali. Il Comune finanzia l’acquisto e la consegna agli utenti nel suo completo e cioè a tutti coloro, che a causa di disabilità, età avanzata, nascita di un figlio, malattia e infortuni, necessitano di detta forma di assistenza e negli altri casi, in cui l’assistenza risulta necessaria per motivi di inclusione della persona nella vita quotidiana.

Le cittadine e i cittadini possono rivolgersi per la consegna di pasti caldi, assistenza a domicilio, assistenza a distanza, consegna urgente di cibo, oggetti per la cura della persona e medicinali, nonché per il trasporto degli anziani, al Centro gerontologico di Capodistria (05 663 45 85 o op.center@odu.si).