15. 09. 2021 Vaccinazione a Capodistria anche oggi e sabato Leggi di più
Chiudi
Covid-19
Tutte le informazioni relative ai servizi e alle misure adottate nel periodo dell’epidemia Leggi di più
Vedi tutte le notizie

Sussidi comunali COVID a 187 beneficiari

Categoria: Generale, COVID-19
Data di pubblicazione:

Delle 228 domande pervenute entro la scadenza stabilita al bando comunale per il sussidio finanziario alle micro, piccole e medio-grandi imprese nonché i lavoratori autonomi che nel periodo dell’epidemia non hanno potuto svolgere la propria attività o hanno avuto delle limitazioni nello svolgimento della propria attività, il Comune città di Capodistria fornirà il sussidio finanziario a 187 beneficiari. Alcuni hanno già ottenuto il contributo, mentre altri lo riceveranno nelle prossime settimane. Nel corso di quest’anno il comune stanzierà un totale di 400 mila euro di contributi a fondo perduto per supportare il settore economico.

In risposta al bando pubblico per l’assegnazione del sussidio finanziario per alleviare le conseguenze dell’epidemia da covid-19 nel settore economico nel Comune città di Capodistria sono pervenute 288 domande, per un totale di oltre un milione di euro. Di queste 136 riguardano il cofinanziamento di entrambe le misure, mentre 92 domande ne riguardano una sola. Il numero totale delle domande per il cofinanziamento del canone di locazione è pari a 170, mentre per il cofinanziamento dei costi operativi è di 195.

Tutte le domande pervenute sono state esaminate e valutate da un’apposita commissione secondo i termini del bando pubblico. All’inizio di luglio, il comune ha approvato il sussidio ad un totale di 187 beneficiari, i quali sono stati invitati a sottoscrivere il contratto di cofinanziamento. Il Comune città di Capodistria verserà ai beneficiari gli importi approvati entro e non oltre il 30° giorno dalla ricezione del contratto sottoscritto. La maggior parte dei beneficiari ha già ricevuto il contributo.

Nell’ambito del bando, il Comune città di Capodistria assegnerà al settore economico un totale di 400.000 euro, di cui 300.000 euro per la sovvenzione dei costi di locazione dei locali commerciali, 100.000 euro invece per i costi operativi inderogabili.