09. 01. 2021 In vigore il divieto di tutte le attività ricreative Leggi di più
Chiudi
Covid-19
Tutte le informazioni relative ai servizi e alle misure adottate nel periodo dell’epidemia Leggi di più
Vedi tutte le notizie

Tra i provvedimenti anche il parcheggio gratuito, la custodia dei bambini e l’esonero dal pagamento del canone di locazione

Categoria: COVID-19
Data di pubblicazione:

A causa dell’aumento del numero di contagi, ieri il Governo della RS ha approvato nuove limitazioni e classificato la regione Carsico-Costiera sulla lista rossa. Da oggi hanno chiuso così nel comune di Capodistria i locali di ristorazione, le mascherine vanno indossate obbligatoriamente anche nei luoghi pubblici all’aperto e nei veicoli, da domani invece chiuderanno le proprie porte anche i centri commerciali. Anche il Comune città di Capodistria ha approvato determinati provvedimenti, tra l’altro il parcheggio gratuito, la custodia dei bambini di età prescolare in casi urgenti e l’esonero dal pagamento del canone di locazione per i locatari dei locali commerciali comunali.

Da sabato 24 ottobre il parcheggio sarà gratuito presso tutti i parcheggi pubblici del Comune città di Capodistria. Questo vale per tutti i parcheggi gestiti dall’azienda pubblica Marjetica Koper, inclusi i garage sotto la Scuola elementare di Capodistria e sotto il palazzetto dello sport Arena Bonifika. Si avvisa gli abitanti del centro storico e gli altri visitatori che i posti di parcheggio in Piazzale Pier Paolo Vergerio e presso la Casa della sanità di Capodistria sono destinati esclusivamente agli utenti dei servizi sanitari. In caso di inosservanza delle raccomandazioni, il Comune città di Capodistria dovrà modificare il regime del traffico.

Da lunedì 26 ottobre tutti gli autobus delle linee urbane avranno un orario modificato, festivo, in osservanza del provvedimento nazionale di chiusura delle scuole elementari e materne e della limitazione dell’attività di numerose organizzazioni e aziende. Il Comune città di Capodistria invita le cittadine e i cittadini a controllare l’orario delle singole linee del trasporto urbano prima di uscire di casa; gli orari possono essere consultati sulla pagina web https://arriva.si/avtobusni-prevozi/mestni-avtobusni-prevozi/mestni-promet-koper/vozni-red-in-ceniki/. Il provvedimento rimarrà in vigore presumibilmente fino alla revoca dell’epidemia. Anche in questo periodo saranno attivi con il consueto orario gli autobus del trasporto cittadino Kurjerca, ma l’utilizzo sarà limitato a una persona alla volta ovv. due, in caso di familiari stretti o membri dello stesso nucleo familiare e saranno comunque disponibili solo per trasporti fino alla Casa della sanità, alla farmacia e ai negozi del centro storico.

 

Da lunedì custodia urgente dei bambini di età prescolare, maggiore assistenza per gli anziani

A causa del peggioramento dello stato epidemiologico nel Paese, il governo ha approvato la decisione di chiudere le scuole materne da lunedì 26 ottobre. Il provvedimento rimarrà in vigore presumibilmente una settimana. Il Comune città di Capodistria organizzerà la prossima settimana presso la scuola materna Vrtec Koper, unità Ribica, e se necessario anche presso la scuola materna Vrtec Semedela, unità Monte Marco, la custodia urgente dei bambini di età prescolare, i cui genitori devono lavorare e non hanno la possibilità di lavorare a distanza.

La custodia urgente dei bambini avrà luogo nei locali della scuola materna Vrtec Koper, unità Ribica (Via Ferrara n. 17 presso lo stabile commerciale-residenziale Dom Koper), in caso di maggiore domanda invece anche nei locali della scuola materna Vrtec Semedela, unità Monte Marco (Vicolo al Boschetto n. 1) e sarà garantita per tutti i bambini, senza riguardo alla forma di custodia prescolare nella quale sono inclusi, se uno dei genitori ha residenza permanente nel Comune città di Capodistria e per tutti i bambini iscritti nelle Scuole materne pubbliche del Comune città di Capodistria, anche se i genitori non hanno residenza permanente nel Comune città di Capodistria.

Per iscrivere il bambino alla custodia urgente e per ulteriori informazioni, i genitori dei bambini di età prescolare possono chiamare al numero di telefono 030 370 596, e cioè oggi, venerdì, 23 ottobre, entro le ore 18, e domani, 24 ottobre, dalle ore 8 alle ore 12. I genitori possono presentare domanda anche per e-mail all’indirizzo info@vrteckoper.si ovv. compilare il modulo di adesione sulla pagina web  www.vrteckoper.si.

Il Comune città di Capodistria ha intensificato anche i programmi di assistenza sociale. Le cittadine e i cittadini possono rivolgersi al Centro gerontologico di Capodistria (05 663 45 85 o op.center@odu.si) per la consegna di pasti caldi, assistenza a domicilio, assistenza a distanza, consegna urgente di cibo, articoli per l’igiene personale e medicinali e per il trasporto degli anziani.

 

I bagni pubblici, il mercato e i parchi gioco rimangono aperti

Il Comune ha deciso che i bagni pubblici presso il Centro sportivo e ricreativo Bonifika, presso lo stadio di calcio Bonifika, il Centro degli sport su sabbia, la spiaggia cittadina e presso il mercato cittadino rimangono aperti. I bagni pubblici saranno aperti con il consueto orario, l’azienda pubblica Marjetica Koper e l’Ente pubblico per lo sport del Comune città di Capodistria provvederanno a pulire e disinfettare regolarmente le superfici.

Anche i parchi gioco rimangono aperti, il Comune città di Capodistria consiglia comunque ai genitori di evitare i parchi gioco fino a nuovo avviso, visto che per adesso la prevenzione rimane l’unica e la più efficace misura per evitare eventuali contagi. Continuerà anche l’attività del mercato cittadino di Capodistria.

Il Sindaco Aleš Bržan proporrà al Consiglio del Comune città di Capodistria di approvare la delibera sull’esonero dal pagamento del canone di locazione per i locatari dei locali commerciali comunali, per i quali è in vigore il divieto di offerta e vendita diretta di merci e servizi. L’esonero rimarrebbe in vigore dalla proclamazione dell’epidemia, cioè dal 19 ottobre, fino al 30 novembre.

Inoltre, la scorsa settimana il Comune città di Capodistria ha approvato il primo provvedimento per alleviare le conseguenze dell’epidemia: fino al 31 gennaio 2021 incluso provvederà ad esonerare tutti i locali di ristorazione e commerciali dal pagamento della tassa comunale per l’uso degli spazi pubblici.

 

Regime limitato di utilizzo degli impianti sportivi

In conformità alle nuove restrizioni del governo, sono chiusi da ieri, 22 ottobre, la Piscina olimpica di Capodistria e il parco sportivo Športni park Dekani, nonché i campi da pallavolo sulla sabbia presso il Centro degli sport su sabbia, mentre il palazzetto dello sport Arena Bonifika, i campi da calcio presso il Centro sportivo e ricreativo Bonifika e gli altri impianti sportivi e scolastici nel comune sono aperti solamente per l’attività sportiva e motoria e gli allenamenti per gli sportivi e per i club agonistici del livello più alto.

Nonostante le restrizioni, si permette l’attività sportiva e motoria su superfici pubbliche all’aperto (Centro sportivo e ricreativo Bonifika, Centro degli sport su sabbia ed altre), ma solamente per i membri dello stesso nucleo familiare per gli sport individuali e per gli sport con un massimo di sei giocatori e se si può mantenere la distanza costante di almeno tre metri l’uno dall’altro.

 

L’amministrazione comunale limita l’attività lavorativa con le parti

Da lunedì 19 ottobre, il Comune città di Capodistria ha limitato anche l’attività lavorativa dell’amministrazione comunale. Fino alla revoca dei provvedimenti non si riceve le parti durante l’orario d’ufficio, l’ufficio protocollo opera invece con il suo consueto orario, ma con alcune limitazioni. Il Comune invita le cittadine e i cittadini a risolvere le proprie questioni nella maggior parte possibile per posta, posta elettronica o per telefono.  Durante l’orario d’ufficio le parti possono chiamare al numero di telefono 05 66 46 100 (centralino) ovv. agli altri numeri di telefono dei singoli uffici ovv. servizi o mandare un messaggio elettronico all’indirizzo obcina@koper.si. La limitazione dell’attività lavorativa vale anche per l’Ispettorato comunale che sarà reperibile durante l’orario d’ufficio al numero 05 664 63 40, dalle ore 7 alle ore 22 invece tramite il Centro operativo della Guardia municipale ai numeri di telefono 041 627 286 e 080 44 49 e all’indirizzo e-mail tajnistvo.SIRZR@koper.si.

Il Comune città di Capodistria ha raccolto tutte le informazioni relative ai numeri di telefono di emergenza per l’assistenza alle cittadine e ai cittadini, ai provvedimenti e ai servizi, offerti durante il periodo di epidemia, in una sezione particolare della pagina web ufficiale del Comune www.koper.si/sl/splosne-informacije/.